Bali e Lombok - vulcani, riso e Immersioni nelle acque

Island hopping su 2 ruote

Rimangono:

2019/09/28 08:00:00

DETTAGLI DEL VIAGGIO

28.09 - 09.10.2019

2900 USD

Partenza/arrivo: Denpasar

Difficoltà: 5/10

La quota comprende

  • noleggio moto
  • 12 pernottamenti vitto compreso
  • macchina di supporto durante tutto il tour
  • guida locale
  • costo del traghetto per le isole

La quota non comprende

  • voli
  • carburante
  • bevande alcoliche

Advfactory Bali and Lombok motorcycle tour map

Indonesia. Paese, composto da oltre 17.000 isole, il cui motto „Bhinnek Tunggal Ika” (Unità nella Diversità) illustra perfettamente quanto sia eterogeneo culturalmente, etnicamente e geograficamente il luogo dove vi porteremo durante il nostro prossimo viaggio in moto.

I racconti su quest’isola e su “fanciulle semi-nude”, per anni hanno alimentato l’immaginazione dei mercanti d’oppio olandesi e dei pirati; la famiglia reale, piuttosto che perdere il proprio onore, ha preferito commettere un puputan (suicidio di massa). La cultura occidentale ha tentato di domare questa terra dai mille templi. Nonostante ciò, Bali rimane un luogo dove le persone credono profondamente nelle tradizioni, la religione è unica, la famiglia è inseparabile anche dopo la morte e la bellezza della natura viene riprodotta nei gadget a basso costo per turisti. Troverai il paradiso se saprai dove cercare e noi lo sappiamo bene.

Lombok, la seconda isola dell’arcipelago della Sonda, è spesso paragonata alla Bali di venti anni fa. Una volta attraversata la linea di Wallace e puntato verso est, l’asfalto cede il passo alla strada sterrata, la flora e la fauna cambiano e diventa molto più probabile incontrare mucche al pascolo che venditori invadenti.
Il vulcano Rinjani troneggia sopra le pianure e l’acqua scintilla con tutte le sfumature del turchese.

Durante i 12 giorni del nostro viaggio, sperimenteremo il lusso di ammirare terrazze di riso, immersi in una piscina e assaggeremo il sapore della polvere vulcanica, sollevata dalle ruote delle nostre motociclette. Scopriremo che il riso ha molti nomi, ci immergeremo nel mare di Bali e dopo alcuni giorni, le scimmie ci appariranno animali ordinari come i piccioni. Visiteremo decine di templi antichi ed il suono dei gamelan unito al profumo unico di mille incensi, rimarranno per sempre nella nostra memoria. Benvenuti!

GIORNO 1

Denpasar – Ubud

Dopo l’arrivo a Denpasar, pernotteremo nella nostra villa vicino a Ubu dove recupereremo il jet leg assaporando la cucina balinese e godendoci l’acqua rinfrescante della piscina. Sarà possibile fare una passeggiata fino a Ubud per poi rilassarsi grazie ad un meraviglioso massaggio balinese o ascoltando il suono dei gamelan.

GIORNO 2

Ubud – Kuta Lombok

Due isole in un giorno. Ci alzeremo presto e partiremo con le nostre motociclette (Honda CRF250 Rally e Kawasaki KLX250). Viaggiando su strade secondarie per prendere confidenza con il traffico e la guida a sinistra, raggiungeremo Padang Bai, dove prenderemo il traghetto che ci porterà a Lembar. Da lì punteremo a sud, passando lungo diverse spiagge paradisiache, fino a Kuta Lombok.

GIORNO 3

Kuta Lombok – Sembalun

Viaggeremo lungo la strada costiera e ci risveglierà la brezza del mattino. Prenderemo una delle due strade che portano verso il cuore dell’isola. La nostra destinazione sarà il pittoresco villaggio di Sembalun, situato ai piedi del vulcano Rinjani (3726 metri) una delle cime più alte dell’Indonesia. Sembalun è un popolare punto di partenza per il trekking. Terrazze di riso, panorami da cartolina e vegetazione verdissima. La vita è meravigliosa!

GIORNO 4

Sembalun – Pamenang

Costa nord. Se digitate nel motore di ricerca: “mappa turistica di Lombok” troverete solamente una macchia bianca. Spiagge infinite, palme, tranquillità.

Giorno 5/6

Immersioni nelle acque della Gili Islands

Ci immergeremo in mare e ci rilasseremo sulla spiaggia. Sia i sub esperti che i principianti troveranno qualcosa di interessante da fare. Le 3 isole Gili: Trawangan, Air e Meno, hanno carratteristiche leggermente diverse ma sono accomunate dalla ricchezza biologica delle acque circostanti che le rende posti eccezionali per praticare immersioni subacquee e snorkeling. Sotto l’acqua potremo osservare tartarughe marine, mante e se fortunati, anche lo squalo balena.

GIORNO 7

Gili Islands – Bali

Al mattino presto lascieremo il nostro “paradiso”, saliremo in motocicletta e attraverso la capitale di Lombok, Mataram, andremo a Lembar, dove prenderemo il traghetto per Bali. Mataram, è come tante grandi città asiatiche, rumorosa, affollata e un po’ sporca. A seconda del tempo trascorso sul traghetto, pernotteremo vicino a Padang Bai o nella mecca dei surfisti, Canggu.

GIORNO 8

Canggu – Munduk

Viaggiando da Canggu verso nord, visiteremo il tempio di Tanah Lot una delle maggiori attrazioni turistiche. La regione di Tabanan è conosciuta anche per la presenza della seconda montagna più alta di Bali, Batukaru. Lungo la strada incontreremo il tempio eretto in suo onore e successivamente ci  immergergeremo nel verde delle infinite risaie di Jatiluwih, entrate dal 2012 nel patrimonio mondiale dell’UNESCO. Alla Fine della giornata, ci dedicheremo alla visita del tempio dell’Acqua Pura, Ulun Danu Bratan, il cui undicesimo meru è diventato una delle icone di Bali.

GIORNO 9

Munduk – Batur

Ci dirigeremo verso Batur, un altro vulcano di Bali. Lungo la strada incontreremo diverse cascate. Dopo aver raggiunto il vulcano, esploreremo il suo paesaggio lunare. In caso fossimo stanchi di andare in motocicletta, visiteremo il villaggio di Trunyan, uno dei due siti in cui il popolo Aga pratica ancora una bizzara tradizione funeraria. I corpi dei defunti vengono deposti sulle rive del lago e l’odore della decomposizione è neutralizzato dalle foglie dell’albero di banyan. Trascorreremo la notte all’ombra del vulcano Batur.

GIORNO 10

Batur – Jemeluk

I più temerari potranno alzarsi con il buio e attendere l’alba in cima al vulcano. Una volta radunata l’intera squadra, ci dirigeremo di nuovo verso sud, attraverseremo Semarapura, l’ex capitale di Bali, visiteremo il più importante dei templi balinesi, Pura Besakih, e le terrazze di riso Sidemen. Pernotteremo nelle vicinanze di Jemeluk in uno dei luoghi più famosi per le immersioni – Amed.

GIORNO 11

Jemeluk – Sanur

Visiteremo uno dei templi più belli di Bali, Lempuyang, e dopo ci dirigeremo verso Ubud. Lungo la strada, proveremo il caffè più costoso del mondo, Kopi Luwak. Viaggeremo lungo le strade poco frequentate con meravigliosi  panorami: ci godremo il momento. In serata raggiungeremo Sanur.

GIORNO 12

Sanur – Nusa Lembongan

Ci prepareremo a salutare l’Indonesia e faremo una gita in giornata a Nusa Lembongan. Questa minuscola isola, di solo 8 chilometri quadrati, è conosciuta principalmente per le sue alghe e gli splendidi tramonti che si affacciano su Bali. Trascorremo l’intera giornata sull’isola, noleggeremo degli scooter, scatteremo foto e visiteremo la foresta di mangrovie. Chiuderemo il nostro viaggio con una cena con vista sulla baia dove attraccano le barche dei raccoglitori di alghe. Al mattino seguente torneremo in motoscafo a Bali.

LIBRO INTORNO A OGGI!

L’avventura inizia domani!

Scrivici dei tuoi sogni! Compila ed invia il form per iniziare subito a preparare il viaggio della tua vita! Centinaia di chilometri in moto, su strade sconosciute, indimenticabili avventure e paesaggi meravigliosi. Il mondo ti aspetta!

Domande? Contattaci!

Sambor +48 739 299 980

Kris +39 3472553572

info@advfactory.com

Destinazione

Partecipanti

Nome e Cognome

E-Mail

Telefono

Informazioni aggiuntive